BIOGRAFIA
DISCORSI PUBBLICI
CHIESA ROMANA IMPERIALE
CATHOLICOSATO GALLO-RUSSO-BIZANTINO
PATRIARCATO ANGLICANO
STATO PONTIFICIO ROMANO
PONTIFICIO REGNO DI RUTHENIA


STATO PONTIFICIO ROMANO
CATHOLICOSATO GALLO-RUSSO-BIZANTINO - CHIESA ROMANA IMPERIALE
 - LA FEDE CRISTIANA ORTODOSSA PONTIFICIA VETERO CATTOLICA -


Sito ufficiale di Papa Rutherford (Cardinale Johnson-Ivrea-Italia-Barcellona),
Principe dei Romani e Granduca di Rutenia, Gallo-Russo-Bizantino Catholicos
Tutti i contenuti © Copyright 2008-2022. Tutti i diritti riservati.
Sito fornito in italiano, russo, ed inglese internazionale.

Il Catholicosato Gallo-Russo-Bizantino è una sovranità ecclesiastica per diritto di roma con un governo indipendente e fa parte della Chiesa Romana Imperiale. I fedeli sono conosciuti come Pontifici Ortodossi, Vetero Romano Cattolici, e Vetero Cattolici. L'affiliato Patriarcato Anglicano (Chiesa Romano Cattolica di Rito Anglicano) ha uno status consultivo speciale presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite. Inoltre, discendiamo dalla sede di Utrecht, alla quale fu concessa l'autonomia nel 1145 da Papa Eugenio III e confermata nel 1520 da Papa San Leone X nella Bolla Debitum Pastoralis, diritto che divenne noto come Privilegio Leonino. In quanto unico successore di Papa S. Leone X e successore temporale di San Pietro Apostolo, il Patriarcato è pienamente cattolico e detiene la stessa autorità canonica della Comunione Romana (Vaticano). Il Patriarcato è il successore ecclesiastico della Roma temporale, il patrimonio temporale dell'Impero Romano rivendicato storicamente per diritto del papato. La successione è passata al Patriarcato dopo Benedetto XVI per diritto di Roma e Firenze, con il Papa-Catholicos, il Principe e il Patriarca Anglicano di Roma con autorità papale come successore temporale di San Pietro, ed il Papa-Vescovo di Roma come successore spirituale di San Pietro e sovrano de facto della Città-Stato del Vaticano. Sebbene sia amministrativamente indipendente, la Sede abbraccia come fratelli altri organismi cattolici, ortodossi, ed anglicani, come l'attuale Comunione Romana (comunemente indicata come Chiesa Cattolica Romana), l'Ordinariato Anglicano, la Comunione Anglicana, e le Chiese Orientali. La Chiesa Romana Imperiale è definita come il Patriarcato Anglicano ed il Cattolicato Gallo-Russo-Bizantino, nonché le chiese di tutti i vescovi riconosciuti dal Patriarcato. I governi delle moderne repubbliche di Italia, Germania, Francia, Svizzera, Russia, Bielorussia, Ucraina e Stati Uniti, e dei moderni regni di Gran Bretagna e Spagna, così come l'Unione Europea e tutti gli altri Stati civili, non sono affiliati al governo dello Stato Pontificio in esilio.